Coltiviamo comunità, seminiamo qui e ora

Author: redazione / Date: Ven, 02/01/2015 - 11:52 / Tags:

Un’azienda agricola biologica composta da un caseificio, due ettari e mezzo di campi, un agriturismo a conduzione familiare. Il contadino proprietario cerca qualcuno che vuole prendersi cura di quella azienda. Alcuni gruppi di acquisto solidale del territorio pensano a una cooperativa per gestirla: parte una campagna, “vogliamo arrivare a 100 soci che versano 4.000 euro ciascuno”.

Intanto, alcuni hanno già cominciato a realizzare il progetto, facendolo. Chi segue un corso da un agronomo del territorio esperto di filiera bio, chi si occupa della semina e della mungitura, chi studia iniziative dai quelle di tipo culturale ai laboratori, ai corsi di formazione. Il loro obiettivo, dicono, è ridurre le distanze tra chi produce e chi consuma, di ridurre soprattutto la contrapposizione. Accade in provincia di Treviso.

Di Marco Boschini su comune-info.net

Categoria: 
Dove: 
Fonte: