Sovranità alimentare

A partire dalle arance

Iscritto da

6 anni
redazione , 13/06/2015

In Francia, nella regione delle Hautes Alpes, tra i Comuni di Gap, Embrun, Guillestre, Veynes e Barcellonette, è iniziata da 3 anni un'esperienza di distribuzione delle arance siciliane del Consorzio delle Galline Felici, seguendo pratiche già attive in altre città francesi. La cosa interessante è che ora in valle la logistica della distribuzione delle arance ha fatto da volano alla distribuzione di formaggi e verdure locali, coinvolgendo in questo modo 1.700 famiglie aggregate in 6 associazioni, su di una popolazione di 120mila abitanti.

Expo dei Popoli Milano 2015 redazione 22/05/2015

Un forum internazionale della società civile e dei movimenti contadini per rispondere alla sfida di “Nutrire il Pianeta” applicando i principi della sovranità alimentare e della giustizia ambientale.

Da nord a sud, tempo di filiera corta redazione 03/05/2015

Marina organizza cene in cui produttori e consumatori mangiano allo stesso tavolo. L’associazione Biorekk coinvolge agricoltori e acquirenti nell’individuazione del prezzo di un prodotto. La rete SOS Rosarno accorcia la filiera di distribuzione delle arance calabresi. Obiettivo comune di queste esperienze di filiera corta? Costruire una cogestione del sistema di produzione del cibo.

I padroni del nostro cibo

Iscritto da

6 anni
redazione , 02/05/2015

Dossier con 22 infografiche per ricostruire il viaggio del nostro cibo dalla chimica al piatto, realizzato nel 2015 dal Centro Nuovo Modello di Sviluppo.

Quando il gas entra nell'alveare

Iscritto da

6 anni
redazione , 11/04/2015

L'emporio sociale Pandàn di Torino ha da poco inaugurato presso il suo locale un “Alveare che dice sì!”, dove vengono consegnati direttamente dai produttori cibi locali acquistati on-line; l'occasione era troppo ghiotta e non ho saputo resistere a metterci il naso, come un orso curioso con il favo.

Proposte per un'agenda del cibo

Iscritto da

6 anni
redazione , 15/03/2015

La partecipazione alla definizione di una agenda del cibo per la Città Metropolitana di Torino è un'occasione per ragionare sul contributo che possiamo portare come rete di economia solidale per promuovere il benvivere di tutti.

Incontro annuale "Adesso Pasta" ad Arcevia (AN) redazione 21/02/2015

L'assemblea annuale del progetto Adesso Pasta si svolgerà sabato 28 febbraio e domenica 1 marzo a Piticchio d'Arcevia (AN) presso la cooperativa La Terra e il Cielo.

Coltiviamo comunità, seminiamo qui e ora

Iscritto da

6 anni
redazione , 02/01/2015

Un’azienda agricola biologica composta da un caseificio, due ettari e mezzo di campi, un agriturismo a conduzione familiare. Il contadino proprietario cerca qualcuno che vuole prendersi cura di quella azienda. Alcuni gruppi di acquisto solidale del territorio pensano a una cooperativa per gestirla: parte una campagna, “vogliamo arrivare a 100 soci che versano 4.000 euro ciascuno”.

Per rivoluzionare il sistema... le comunità di produzione sociale!

Iscritto da

6 anni
redazione , 21/12/2014

Dai Gas ai CAPS, dai gruppi d'acquisto solidale alle comunità di produzione basate sui medesimi principi: è il passo in avanti verso una forma sempre maggiore di sostenibiltà che stanno facendo tante comunità in Italia. E' il caso della Comunità Agricola di Promozione Sociale di Pisa, che conta una quarantina di persone e che ha iniziato producendo da sé gli ortaggi da consumare.