idee

La grande sfida

Author: redazione / Date: Sab, 28/02/2015 - 17:24 / Tags:

Ora che i principi dell'economia del noi si sono affermati nell'immaginario è iniziata la grande sfida: l'assimilazione capitalista cerca di rivoltare le pratiche solidali orientando i flussi economici a vantaggio di pochi; come reagiremo?

Nutrire il pianeta: una sfida controversa

Author: redazione / Date: Ven, 13/02/2015 - 23:12 / Tags:

Il 1° maggio aprirà i battenti a Milano Expo 2015, Nutrire il Pianeta. Energia per la vita. Un programma straordinariamente impegnativo ed accattivante. Sappiamo, però, come avverte Vandana Shiva, che quell’evento metterà inevitabilmente in scena un confronto aspro tra due modi di concepire la sicurezza alimentare e quindi l’agricoltura.

Conversione ecologica e comunità

Author: redazione / Date: Ven, 02/01/2015 - 00:00 / Tags:

Conversione ecologica significa riconversione strutturale della produzione per ridurre l’aggressione alle risorse della natura e lo sfruttamento di uomini e donne, ma anche conversione personale del nostro stile di vita.

Altraeconomia o affari “loro”?

Author: redazione / Date: Dom, 28/12/2014 - 11:28 / Tags:

Le vicende che stanno emergendo attorno all’indagine “Mondo di mezzo” colpiscono profondamente proprio quei soggetti, come noi, che con fatica stanno da anni concentrando il proprio impegno per realizzare un nuovo modello di economia fondato su valori e modalità che mettono al centro le persone, il rispetto e la cura per l’ambiente sia naturale sia frutto della cultura secolare della nostra città e del nostro territorio.

Dai Gas/DES agli orti collettivi

Author: redazione / Date: Lun, 22/12/2014 - 08:15 / Tags:

Come risposta alla crisi attuale, gli orti collettivi appaiono più convincenti rispetto ai gruppi di acquisto solidale, di cui sembrano ereditare quasi tutti i pregi, ma non i limiti. Il movimento degli orti pare essere più corazzato dei Gas per resistere all’omeostasi, lo strumento di mimesi che il sistema neoliberista usa per combattere i propri nemici. Il caso di Verona.

Quei gruppi che costruiscono legami

Author: redazione / Date: Gio, 18/12/2014 - 22:35 / Tags:

Scegliere di far parte di un gruppo di acquisto solidale (Gas) non significa solo appoggiare piccoli produttori locali o optare per un’alimentazione biologica di qualità. È anche una forte scelta politica e una risposta ai danni prodotti dal cambiamento climatico causato da questo modello di produzione.

Pagine