Iscritto da

6 anni 3 mesi
redazione , 10/10/2015

Tag:

Cibo sostenibile

Dai circuiti alternativi di approvigionamento alle nuove forme di governance. Due giorni, il 23 e il 24 ottobre 2015, per parlare di reti di approvvigionamento alternative, di movimenti sociali e politiche del cibo. Un convegno che vuole innanzitutto favorire una riflessione collettiva tra ricercatori che studiano questi fenomeni, i gruppi che “dal basso” hanno spianato la strada, evidenziando problemi ma anche individuando soluzioni e amministrazioni disposte a mettersi in gioco per garantire una maggiore democrazia alimentare. Ad aprire il convegno il Prof. Colin Sage, University College di Cork e coordinatore del Cork Food Policy Council.

In allegato il programma.