Portiamo in alto la Nuova Economia

Luogo evento: 
Ostana (CN)
Data evento: 
da 7 Ottobre a 8 Ottobre

Le socie e i soci volontari del Gruppo di Iniziativa Territoriale di Banca Etica in Provincia di Cuneo, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Ostana, del Comune di Saluzzo, del Parco del Monviso e di altri enti, organizzano nella sala Polivalente del Comune di Ostana un convegno dal titolo "Portiamo in alto la Nuova Economia" che si terrà sabato 7 e domenica 8 ottobre 2017.

Il convegno è rivolto in particolare a: imprenditori, imprenditori sociali, amministratori, servizi pubblici territoriali, associazioni di territorio, ma aperto anche alla cittadinanza. Vi sarà un approfondimento sulle metodologie legate alla “Nuova Economia” nel pomeriggio di sabato 7 con studiosi e studiose che introdurranno il dibattito che si animerà con le esperienze delle imprenditrici e degli imprenditori; la domenica si terrà una parte più pratica, laboratoriale e
progettuale.
Gli obiettivi che ci poniamo con questo incontro sono:

  • Fare incontrare i diversi attori pubblici e privati del territorio, con studiosi e specialisti (accademici, economisti, sociologi, operatori sociali ed esperti di e della montagna) per avviare una riflessione sul “sistema montagna” affinché diventi un laboratorio sociale ed economico capace di uno sviluppo sostenibile e innovativo.
  • Promuovere la Nuova Economia, uno strumento possibile, da conoscere meglio perché capace di valorizzare quelle esperienze che coniugano economia, finanza e impresa con la dimensione comunitaria, la relazione tra le persone, lIn allegato l'invito e il programma.’innovazione e l’etica.
  • Creare i presupposti culturali affinché i territori fragili siano percepiti come una “risorsa” economica anziché solo una “spesa a fondo perduto” se vissuti con un’assunzione di responsabilità da parte di imprese e consumatori.
  • Valorizzare le “Aree fragili” quei territori che presentano uno sviluppo economico e sociale non equiparabile al contesto territoriale che li circonda. Contesti “arretrati” ma anche incubatori di nuove esperienze, luogo d’arrivo di persone pronte a investire, spazi “secondari” che, per il loro essere tali, offrono più opportunità se si hanno idee buone da coltivare. Cosa rende questi territori eccezionali? Cosa deve essere valorizzato? Capiamolo insieme.

Il luogo del convegno è emblematico, Ostana è un piccolo comune della Valle Po, un esempio di inversione alla tendenza allo spopolamento e abbandono della montagna, un’esperienza importante di recupero del patrimonio storico edilizio nel rispetto dell’ambiente e al contempo capace di reinterpretare le tradizioni, un incubatore di iniziative culturali a livello nazionale.
Ci piacerebbe avere la Vostra presenza per animare il dibattito all’interno dei momenti di confronto che abbiamo immaginato, il sabato pomeriggio, oltre che durante il laboratorio, la domenica mattina.

Tutto l’evento è organizzato con gli sforzi delle volontarie, dei volontari e di tutte le persone che collaborano con il GIT - Gruppo Soci Banca Etica - Cuneo. Abbiamo ricevuto un piccolo contributo dalla Banca che copre meno di un terzo delle spese vive previste per la realizzazione dell’evento.Per questo motivo nel modulo di iscrizione troverai dei costi da sostenere per i pasti, il pernottamento, la partecipazione ad alcune particolari attività.
Se puoi fare di più, però, dona il tuo contributo per il sostegno del progetto con un bonifico bancario a: Fondazione Finanza Etica, IBAN - IT 91 Q 05018 12101 000 000 109023, C.F. 92157740280, Causale: “Contributo Convegno Ostana Nuova Economia – GIT Cuneo”.
Il bilancio dell’iniziativa sarà disponibile, una volta approvato il bilancio, sul nostro sito: http://bancaetica.org/git/cuneo.

In attesa di una Vostra gentile risposta vi ringrazio cordialmente.
Francesco Di Meglio
Coordinatore Soci Banca Etica Cuneo
3491771634 – git.cuneo(chiocciola)bancaetica.org

In allegato trovi l'invito, il programma e il modulo di partecipazione.

Dove: 
Provincia: 
Cuneo
Regione: 
Piemonte

Iscriviti alle mailing list.