voci

economiasolidale.net v02

Author: redazione / Date: Sab, 10/01/2015 - 19:18 / Tags:

È disponibile da gennaio 2015 la versione 0.2 del sito www.economiasolidale.net con l'archivio delle notizie sull'economia solidale e le sue reti che comprende fatti, storie, progetti, idee e appuntamenti. Si tratta di un progetto complesso al servizio della rete di economia solidale, che sostituirà gradualmente i siti www.retegas.org e www.retecosol.org che sono oramai un po' vetusti.

Scarica e stampa il calendario del cambiamento

Author: redazione / Date: Mar, 23/12/2014 - 22:42 / Tags:
Calendario del cambiamento 2015 Kelios Bonetti

Il Calendario del cambiamento 2015 parla di transizione, decrescita, rifiuti zero, pubblicità ingannevoli, sistema bancario, Gas, km zero, sostenibilità, filiera corta, monete alternative, banca del tempo, energie rinnovabili, cambiamento climatico, permacoltura, cohousing, autocostruzione, autoproduzione e tanto altro.

Verso un nuovo ordine mondiale per vivere bene

Author: redazione / Date: Ven, 10/10/2014 - 14:42 / Tags:
G77 Bolivia

Il vertice del G77 del 14-15 giugno 2014 ha visto la partecipazione di due terzi dei governi del mondo (134 paesi), rappresentanti oltre il 60% dell'umanità. Decine di presidenti, ministri e ambasciatori sotto l'egida dell'Onu hanno sottoscritto una dichiarazione intitolata "Per un nuovo ordine mondiale per vivere bene".

L'Economia Solidale si fa legge in Emilia-Romagna

Author: redazione / Date: Dom, 27/07/2014 - 00:00 / Tags:

Grazie all'impegno di tanti e alla scelta di operare insieme, raccogliendo i contributi di tutti e facendo leva sui valori espressi nelle prassi di Economia Solidale presenti nei territori, abbiamo fissato un importante punto di ancoraggio sulla parete verticale che stiamo scalando; come succede in montagna quando la difficoltà del percorso impone di stare uniti... per salvarsi tutti.

I Gas sono occasioni d'incontro, reale

Author: redazione / Date: Gio, 10/04/2014 - 23:34 / Tags:

Il primo gruppo di acquisto solidale (Gas) nasceva 20 anni fa a Fidenza, e da allora questa esperienza si è diffusa in tutta Italia secondo alcune caratteristiche distintive. Tra queste, l'importanza attribuita alle relazioni dirette sia all'interno del gruppo che con i produttori.

Pagine