Iscritto da

2 anni 4 mesi
ries , 10/02/2022
Che fine hanno fatto i Gas?

La RIES invita il 14 febbraio 2022 alle 18:00 all'incontro di presentazione della ricerca sul consumo critico e sui Gas.

Con questo webinar vogliamo dare continuità al dibattito che ha preso avvio il 2 gennaio nella mailing list nazionale dei Gas, a seguito di un articolo comparso il 14 novembre 2021 sul quotidiano La Repubblica in cui venivano riportati alcuni dati del sondaggio che l’Osservatorio per la coesione e inclusione sociale (OCIS) cura sul consumo responsabile: "Gruppi d'acquisto solidale, un fenomeno in crescita: 800 mila aderenti in più dal 2018 al 2020".

Ma davvero siamo così tanti? Siamo davvero come scrivono un ‘fenomeno in crescita’?”, ha domandato Ciro Calcagno che, riportando la sua esperienza personale, sottolinea come a Firenze si faccia oggi “fatica a chiudere un ordine e molte persone che entrano in un Gas, acquistano per qualche mese poi scompaiono. Per non parlare di possibili referenze…un disastro. L’aspetto solidale? Uno zibaldone... "

I Gas sono sempre stati un fenomeno “sotterraneo” una forma organizzativa molto difficile da censire. Un'indagine molto dettagliata condotta sulla sola Lombardia nel 2013 dall’Università di Bergamo in collaborazione con la Rete di Economia Solidale, ne aveva contati 429 per un totale stimato di 7.122 famiglie coinvolte (si veda Un’economia Nuova, dai Gas alla zeta, Altreconomia, 2013). Un numero che, sebbene probabilmente ancora sottostimasse il fenomeno, era comunque due volte superiore quello dei Gas autoregistratisi nel sito che per anni ha costituito l’unica forma di coordinamento di questo “movimento” (retegas.org).

Rispetto a soli dieci anni fa, il “consumo critico collettivo”, e più in generale il ”consumo responsabile", appare oggi non solo molto più diffuso, ma anche poliforme, cosa che lo rende ancora più difficile da indagare. 

Piuttosto che rimpiangere il passato, lamentando la “fine” dei Gas, sembra utile una riflessione collettiva sulle forme attuali di questo fenomeno.

L’invito è a partecipare ad un approfondimento il 14 febbraio 2022, alle 18:00 - in cui i ricercatori Francesca Forno (Università di Trento) e Paolo Graziano (Università di Padova) chiariranno come è stata condotta l’indagine OCIS, illustrandone i risultati principali. Assieme a loro, Cecilia Cornaggia (Università Cattolica di Milano) che da più di un anno sta studiando le trasformazioni dei Gas nella città di Milano, contesto dove il consumo critico collettivo sembra essersi riadattato sulla base dei mutamenti culturali della città e dei bisogni degli stessi gasisti.

Seguirà un momento di confronto tra le esperienze dei vari Gas. L’intenzione della RIES nel promuovere l'incontro è di avviare uno spazio aperto e a più voci sull’evoluzione dell’economia solidale e sui suoi possibili sviluppi.

Modera l’incontro Duccio Facchini, direttore di Altreconomia.

Categoria:
Chi:
Dove: