Salta al contenuto principale

Iscritto da

4 years 6 months
eser ,
900
arcadia logo

Antonio e Marie di Arcadia abitano a Fontanelice, comune in provincia di Bologna. Purtroppo anche loro, come la Romagna, sono stati fortemente colpiti dall’alluvione che ha funestato la nostra regione. Sui loro terreni, per i quali solo due anni fa hanno investito per acquistarli e per ingrandire il vigneto, hanno diverse frane. Questo ha provocato svariati danni, soprattutto lungo la strada dove abitano, tanto che al momento vi è un’ordinanza che vieta l'utilizzo della stessa. Ciò gli impedisce di poter accedere alla loro unica fonte di reddito: i mercati contadini con Campi Aperti a Bologna.

In questo periodo si sono concentrati, grazie all'aiuto dei vigili del fuoco, per poter liberare il più possibile le zone non accessibili. Purtroppo più passa il tempo più la loro situazione finanziaria, già precaria, peggiora. La loro è una scelta di vita molto semplice: cercare di avere il minor impatto possibile sul pianeta. Ora necessitano di un sostegno economico che gli permetta di concentrarsi sul territorio che li circonda e sulle molte ore di lavoro che hanno sostenuto e che sosterranno (purtroppo, ovviamente, non retribuite).

Che cosa si può fare?

L'obiettivo, all'apparenza piccolo ma fondamentale, è quello di riuscire a raccogliere 4.000/5.000 euro. Questa cifra potrebbe consentire loro di gestire al meglio la situazione fino a fine anno e poter riuscire a portare avanti il loro progetto senza eccessivi affanni, con la tranquillità di poter avere il tempo necessario di fare i passi necessari per la ricostruzione.

Come puoi aiutarli con un contributo?

Ecco qua le coordinate bancarie su cui effettuare il bonifico:

Banca Popolare Etica
conto intestato a: Mag 6 Società Cooperativa Impresa Sociale
iban: IT 23 O 05018 12800 000011005501
causale: Fondo solidarietà Azienda Agricola Arcadia

Vuoi saperne di più?

Puoi scrivere a felix@mag6.it

In ultimo un sentito ringraziamento a MAG6, cooperativa di finanza etica, per il suo aiuto in questa raccolta fondi! 

E ricordate, non esistono contributi grandi o piccoli l'importante è dare quello che si può e mostrare la solidarietà di cui l'Emilia-Romagna non è mai stata seconda a nessuno.

Se invece anche tu sei stato colpito o conosci realtà che versano in pessime condizioni, scrivici e le pubblicheremo. La nostra forza sta nell'unione, nell'aiuto reciproco e nella condivisione!

Aiutaci ad aiutare!

Categoria: