Salta al contenuto principale

Iscritto da

4 years 6 months
eser ,
Luogo evento:
Parma
Data evento:
20-04-2023

Il mondo del lavoro contemporaneo è sempre più una realtà complessa e fonte di squilibri sociali. In una società che punta alla riduzione del lavoro umano e ostacola la coesione sociale in favore della competizione economica sono possibili economie diverse?

Per riflettere su questa domanda ci viene in aiuto questo seminario, grazie ai numerosi esperti presenti, che  guideranno i partecipanti a scoprire e approfondire pratiche virtuose di produzione e consumo in cui la scelta collettiva può agire efficacemente nel contrastare le disuguaglianze economico-sociali. Analogamente verranno presentate le esperienze di autoproduzione e dei gruppi di acquisto solidale. Conoscere queste realtà, che si muovono nella direzione di riequilibrare le distorsioni del mercato, faranno capire ai presenti che nuove priorità e modelli di vita più sostenibili sono possibili e loro, con il loro agire, ne sono modello vivente.

Un altro punto fondamentale di questo seminario sarà l’incontro con il mondo degli operai che hanno vissuto le ristrutturazioni aziendali e le conseguenze della crisi del lavoro industriale e comprendere, grazie alle loro testimonianze, cosa è giusto e cosa è sbagliato nel sistema attuale.

L'iscrizione, gratuita, può essere effettuata a questo link: http://bit.ly/3zkFTUq o con una mail a ddomeneghini@scoiattolo.org

Il seminario si terrà presso dalle 15:30 alle 18:30 presso l'università di Parma, in via D'Azeglio 85, nell'aula A/1 (primo piano). Sarà anche possibile anche seguirlo online tramite questo link: http://bit.ly/3Zy6Bn7.

 

 

Provincia:
Parma
Regione:
Emilia-Romagna