Iscritto da

7 anni 10 mesi
redazione , 02/07/2017
Comune-info

Un decalogo per smettere di definirsi consumatori.

Non è un obiettivo né un modello meno ancora una moda di qualche fondamentalista: tentare di vivere senza supermercato per alcuni è un modo per mettere in discussione le nostre abitudini, per cominciare a scegliere prodotti che rispettano i lavoratori e l’ambiente, per scoprire l’autoproduzione e la filiera corta ma anche l’agricoltura contadine e il senso di comunità.

Di Elena Tioli su comune-info.net, 28 giugno 2017.

Categoria: