Iscritto da

3 anni 9 mesi
eser , 18/04/2023
immagine evento

Si tratta di un importante progetto del comune di San Lazzaro di Savena (Bologna) basato sui principi fondanti dell'agro ecologia, della filiera corta, e della partecipazione della comunità locale ai processi agricoli.

Dopo una prima fase di rigenerazione dei terreni e degli edifici colonici si procederà ai vari step necessari per raggiungere l'obiettivo della creazione, tramite un percorso partecipativo di co-programmazione e co-progettazione, di un agri-parco e di una fattoria di comunità alle porte di Bologna.

Potranno partecipare al bando tutti gli ETS con esperienza nei temi di progetto.

Un processo simile di “rigenerazione rurale” sarà un'opportunità preziosa per rigenerare anche la città, per riattivare economie, comunità, relazioni, qualità territoriale, per provare a costruire un modello alternativo e sostenibile di sviluppo locale, promuovere stili di vita e modelli di consumo consapevoli, attivare relazioni inclusive e solidali, potenziare la qualità e la quantità dei servizi eco-sistemici e la biodiversità. Questi spazi potranno così diventare “la campagna dietro casa”.

Il vincitore contribuirà quindi a creare, citando le parole della sindaca Isabella Conti, "Un luogo dove l'agricoltura sostenibile possa fare da apripista a una nuova economia circolare, dove insegnare ai bambini delle scuole la magia della terra, dalla semina alla nascita di una pianta in base al ciclo delle stagioni. Un posto di inclusione sociale e solidarietà."

L'importante è ricordare che il bando scade il 12 maggio alle 12:00.

 

Categoria: