Salta al contenuto principale

Favorire consumi alimentari consapevoli e per la sostenibilità della ristorazione collettiva: varato il Programma regionale triennale per l’educazione alimentare

Iscritto da

4 years 8 months
eser ,

Agricoltura. Per favorire consumi alimentari consapevoli nelle scuole e nelle fattorie didattiche e per la sostenibilità della ristorazione collettiva è stato varato il Programma triennale per l’educazione alimentare; la Regione ha stanziato 300mila euro.
Nelle mense pubbliche anche nel prossimo triennio si continuerà a promuovere l’utilizzo di prodotti biologici e altri prodotti a qualità regolamentata.
L’assessore regionale all’Agricoltura Mammi: “Il Programma, in continuità con quanto fatto nei tre anni precedenti, opera all’insegna della sostenibilità e promuovendo l’incontro tra città e campagna fin dai primi anni di età”.

Dalla Terra alla tavola

Iscritto da

4 years 8 months
eser ,

Ai Chiostri di San Pietro si apre una finestra biologica sulla città!

Qui sarà possibile trovare il mercato dei prodotti delle aziende agricole biologiche e biodinamiche che aderiscono al BIO Distretto Reggiano, oltre a musica, buon cibo, opportunità di partecipare a laboratori e talk di approfondimento.

L'evento vuole presentare alla comunità un progetto che vedrà le aziende agricole del BIO distretto protagoniste ogni ultima domenica del mese di iniziative culturali, degustazioni, atelier sul cibo e mercato dei prodotti della terra ai Chiostri di San Pietro.

Vi presentiamo OLTREfood

Iscritto da

4 years 8 months
eser ,

OLTREfood: uno dei soggetti destinatari del fondo regionale per l'economia solidale dell'Emilia-Romagna.

Sistemi di Garanzia Partecipata a Tuttaunaltracosa reslombardia

La fiera Tuttaunaltracosa ospita sabato 23 settembre 2017 a Osnago un seminario sui "Sistemi di Garanzia Partecipata".

In visita all'Azienda Agricola Bargiolina

Iscritto da

9 years 3 months
redazione ,

Le visite ai produttori ci aiutano a conoscere la storia ed i progetti dei prodotti che mangiamo o utilizziamo; questo il resoconto della gita del gruppo Bilanci di Giustizia di Torino all’Agricola Bargiolina.