Manualetto

Questo blog di Andrea Saroldi riprende e aggiorna quello tenuto tra il 2011 ed il 2017 su volontariperlosviluppo.it, trovate le sue pubblicazioni a questo link.


L'altra legge della giungla

Iscritto da

7 anni
redazione , 29/01/2022

Per affrontare le sfide della nostra era è fondamentale riscoprire e rafforzare l’altra legge della giungla: la collaborazione solidale; gli strumenti non ci mancano.

La scala del consumo critico redazione 30/12/2020

L'immagine di una scala sui cui disporre i prodotti del consumo critico ci può aiutare ad orientarci nelle nostre scelte di acquisto durante la transizione.

Auguri di solidarietà

Iscritto da

7 anni
redazione , 16/01/2020

Qualche pensiero in seguito alla lettura dell’articolo “Tutti per uno” di Taylor e Hunt-Hendrix, in forma di auguri per il nuovo anno.

Sperare nel buio

Iscritto da

7 anni
redazione , 08/01/2017

Una nuova edizione del saggio "Speranza nel Buio" dell'attivista Rebecca Solnit è stata pubblicata nel 2016 dedicata a chi vuole comprendere l'elezione di Trump e capire come organizzarsi per un mondo migliore.

Reazione a catena con cortocircuito

Iscritto da

7 anni
redazione , 12/07/2016

Come le arance siciliane innescano in Francia l'attivazione dei cittadini, la co-produzione e l'intreccio tra reti corte e lunghe. Un resoconto sulla festa dei Cortocircuiti francesi tenutasi a Veynes nel luglio 2016.

L'etica nel sole

Iscritto da

7 anni
redazione , 12/07/2015

L'esperienza della cooperativa “Etica nel Sole” mostra come sia possibile, anche se con difficoltà, costruire un'impresa sul rispetto delle persone e dell'ambiente.

La grande sfida dell'economia del noi

Iscritto da

7 anni
redazione , 28/02/2015

Ora che i principi dell'economia del noi si sono affermati nell'immaginario è iniziata la grande sfida: come reagiremo alla assimilazione che cerca di rivoltare le pratiche solidali a vantaggio di pochi?

Un'arancia tira l'altra, fino a Parigi

Iscritto da

7 anni
redazione , 02/11/2014

Storie dell'associazione “Corto” e di arance che attraversano le Alpi collegando i produttori siciliani, i Gas italiani, i cittadini e le AMAP francesi in un incrocio transalpino tra Gas e commercio equo.